Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

Un bant par meti in vore ideis validis pal Pnrr

Piero Cargnelutti
Ciclabil di vie Civitât

La Fondazione Friuli e judarà il teritori tal prontâ progjets che a podaran cjatâ finanziaments dal plan talian di riprese e resilience. Il 2022 si vierç cuntun gnûf bant che al cîr di dâ une man tal imbastî progjets sul teritori dulà che si podaran invistî i bêçs metûts a disposizion de Comunitât Europeane. Il bant si clame“Configurazione progetti”: al varà une dotazion di 200 mil euros, e il so obietîf al sarà chel di dâ poie a Comuns e a ents no profit inte ideazion e redazion di progjets strategjics par che a puedin candidâsi aes liniis di finanziament dal Pnnr. La Fondazione Friuli e fasarà riferiment a un advisor tecnic di Sinloc, societât strumentâl dal sisteme des fondazions di divignince bancjarie. Il so rûl al sarà chel di dâ une man ai destinataris dal bant tal svilup di un dossier detaiât, util pes candidaturis e istrutoriis par acedi aes cuvierturis finanziaris publichis e privadis. Il bant al sarà sostignût ancje di Intesa Sanpaolo, che za di 4 agns e poie chei consolidâts de Fondazione e dedicâts a benstâ sociâl, istruzion e restaur: «La ativazion di progjets di cualitât cun timps curts e metodis adeguâts – al spieghe il president de Fondazione Giuseppe Morandini – e domande capacitât di presidiâ ducj i passaçs che a van de elaborazion ae plene atuazion: par chest, o vin volût dâ il nestri sostegn a cui che al opere sul teritori par che al puedi svilupâ ideis che a podaran deventâ determinantis pe cualitât de vite des nestris comunitâts».
◆ Il bant al è atîf dai 13 di Zenâr e al è indreçât a Comuns, Union di Comuns e Comunitâts di mont: i progjets ametûts a saran chei che si puedin realizâ sul teritori, leâts a formazion, transizion energjetiche, coesion sociâl e sistemis culturâls. Sinloc e proponarà un percors in dôs fasis: la prime e sarà finalizade a inviâ un intervent integrât e strategjic te planificazion teritoriâl midiant de condivision dai obietîfs di policy dal Pnrr, dal plan talian pai invistiments complementârs e dal cuadri finanziari plurienâl. La seconde fase e sarà dedicade ae assistence tecniche e e sarà ativade par ducj i ents e pes organizazions selezionadis de Fondazione inte suaze dal bant. In cheste fase si sviluparà un dossier detaiât, finalizât a candidature seguitive e istrutorie par otignî lis cuvierturis finanziariis: «A son iniziativis di grant valôr operatîf come cheste – e à dit la assessore regjonâl aes financis Barbara Zilli –che a contribuiran a meti a tiere il Pnrr, ocasion uniche di no pierdi pal nestri teritori. Par che chest al sucedi, e covente une sinergjie tra ducj i atôrs e la Fondazione Friuli. L’obietîf al è fâ cressi la nestre comunitât sedi come numar di ativitâts che in oparis e servizis». ❚

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +