Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

Riflession academiche sul rûl des lenghis e des minorancis

Marco Stolfo

Udin si conferme tant che cjase europeane des lenghis ancje a nivel universitari. Il Centri Internazionâl pal Plurilinguisim nol fâs di mancul di clamâ adun linguiscj di dut il continent pal Tierç Colocui Internazionâl sul Plurilinguisim che si davuelzarà online di lunis ai 8 a vinars ai 12 di Novembar. Il titul de cunvigne al sarà “Fenomenologia linguistica, sociale e letteraria del plurilinguismo e politiche delle minoranze linguistiche”, e la pussibilitât di meti in pîts un dialic a distance jenfri plusôrs esperts di nivel globâl e rint ancjemò plui interessant e stimolant il calendari di chest event che ducj a podaran seguî su https://vimeo.com/event/1371558.
«Cheste schirie di incuintris che a colin ogni doi agns – al spieghe il diretôr dal Centri Renato Oniga – e sta deventant une tradizion dal Ateneu, che e marche pardabon il so jessi un riferiment di prin plan pai studis di setôr”. Ancje par chest, a screâ il calendari al sarà il retôr Roberto Pinton, cu la diretore dal Dipartiment di Lenghis, leteraturis, formazion e societât Fabiana Fusco. La relazion di viertidure e sarà dal professôr de Universitât di Zurich, Michele Loporcaro, sul contat linguistic slâf-romanç, e e continuarà cuntun cincuante altris relatôrs, che a vegnin di tantis bandis dal mont (Austrie, Brasîl, Canadà, Cravuazie, Iran, Israêl, Italie, France, Polonie, Russie, Serbie, Slovenie, Slovachie, Spagne, Svuizare e Stâts Unîts).
◆ Ai 11 di Novembar al sarà un incuintri dal Grup di Studi su lis Politichis pe Lenghe là che al puartarà il so salût il president de ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane Eros Cisilino e si tignarà une taule taronde, ancje chê online, che e varà par coordenadôr Michele Gazzola, de Universitât dal Ulster di Belfast. ❚

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +