Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

I PROTAGONISCJ – Un inteletuâl di prin plan, costrutôr de Europe

Diego Navarria

Sant Paulin Patriarcje di Aquilee al è di Premariâs, nassût tor il 730. Al studie te scuele de cort ducâl e de curie patriarcjâl. Paulin al è la prove dal nivel alt de scuele di Cividât, avuâl di chel dai plui famôs centris di studi.
◆ Al è de bande dai francs e no cui langobarts. Un at al palese il so ategjament, vâl a dî dopo de repression de rivolte di Rodgaut, duche dal Friûl, cuintri dai Francs (775-76) Carli il Grant i regale i bens confiscâts al nobil Vualdant di Lavarian, che al jere cui ribei langobarts. Tal 777 al è za in France. Al è un dai leterâts famôs che il re franc al clame adun te sô cort. Al è mestri ancje di Carli che nol saveve scrivi.
◆ Tal 787 Carli lu nomene Patriarcje e lui, cuintri voie, al torne in Friûl. Il patriarcje di Aquilee al jere un dai sorestants plui alts de Europe e i rapuarts direts tra Carli e Paulin a son fis. Al è clamât dispès a cjapâ part aes grandis assembleis dal ream e il re i afide altris compits impuartants. Ma Paulin si da di fâ ancje pe autonomie de Glesie di Aquilee e al oten une vore di proprietâts e di dirits, tant che il privilegji de elezion libare dai patriarcjis di bande dal Cjapitul di Aquilee. Al è l’evangjelizadôr dai avars e dai slovens, e di chescj al è ancjemò une vore venerât.
◆ Pençs a son i scrits di Paulin su la sô ativitât pastorâl e di contignût teologjic, massime cuintri de eresie adozioniste: al è dongje dal pape tai concilis tant che autôr de condane. Al è stimât come poete. Al duche Eric i dediche un tratât di morâl (Liber exortationis) e, dopo muart zovin, i scrîf i viers sbalsamants dal Planctus Erico duce. Dopo, un toc su lis ruvinis di Aquilee e imnis liturgjics che si cjantin ancjemò in dì di vuê.
◆ Al mûr a Cividât tal 802 e al è soterât te cripte dal domo. Sant Paulin, de sô sente di Aquilee, al è stât determinant par dâ dongje l’imperi di Carli il Grant. Fevelâ di Paulin al vûl dî rifleti ancje su la partecipazion dal Friûl ae formazion di chel progjet culturâl che al è lât indevant a dilunc, e che al è une des fondis de storie e de cussience europeane. ❚

L’EDITORIÂL / Jù lis mans dal Tiliment

Walter Tomada
Traviersis, cassis di espansion, puints e viadots autostradâi, potenziament dal idroeletric: al mancje dome di metisi a sgjavâ cu lis trivelis par cirî gas o petroli! Ma parcè il Tiliment, che tancj studiôs a stimin jessi l’ultin flum salvadi de Europe, isal sot di dutis chestis menacis, invezit di jessi tutelât e protet cemût che […] lei di plui +

(L)Int Autonomiste / Cui aial pôre de “Cuistion furlane”?

Dree Valcic
✽✽ No ven plui nomenade, sparide dai radars dal dibatiment politic e culturâl. Di “Cuistion furlane” no si ’nt fevele plui. Di cent agns incà e esist chê meridionâl, cjare a Gramsci, e su chê miârs e miârs di students a àn fat tesis di lauree, a son stadis fatis ancjetantis cunvignis, ogjet di ogni […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / La “bufule meloniane” e la autonomie inte glacere

Walter Tomada
“Si sin indurmidîts furlans, si sin sveâts melonians”: cun chestis peraulis un cjâr amì al à strent intun sproc sintetic il sens des elezions politichis che pardut a àn viodût a vinci fûr par fûr ancje chenti Fratelli d’Italia, il partît di Giorgia Meloni. Di storic i ai rispuindût che 100 agns fa une dì […] lei di plui +

La anteprime / Cors di furlan par gjornaliscj: consegnâts i atestâts

Redazion
Ai 27 di Setembar, te sede di Udin de Regjon Autonome Friûl-Vignesie Julie, a son stâts consegnâts i atestâts ai vincj gjornaliscj che a àn partecipât al prin cors di lenghe furlane inmaneât de ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane e dal Ordin regjonâl dai gjornaliscj. La consegne dal document ai professioniscj de comunicazion […] lei di plui +