Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

I PROTAGONISCJ – Un inteletuâl di prin plan, costrutôr de Europe

Diego Navarria

Sant Paulin Patriarcje di Aquilee al è di Premariâs, nassût tor il 730. Al studie te scuele de cort ducâl e de curie patriarcjâl. Paulin al è la prove dal nivel alt de scuele di Cividât, avuâl di chel dai plui famôs centris di studi.
◆ Al è de bande dai francs e no cui langobarts. Un at al palese il so ategjament, vâl a dî dopo de repression de rivolte di Rodgaut, duche dal Friûl, cuintri dai Francs (775-76) Carli il Grant i regale i bens confiscâts al nobil Vualdant di Lavarian, che al jere cui ribei langobarts. Tal 777 al è za in France. Al è un dai leterâts famôs che il re franc al clame adun te sô cort. Al è mestri ancje di Carli che nol saveve scrivi.
◆ Tal 787 Carli lu nomene Patriarcje e lui, cuintri voie, al torne in Friûl. Il patriarcje di Aquilee al jere un dai sorestants plui alts de Europe e i rapuarts direts tra Carli e Paulin a son fis. Al è clamât dispès a cjapâ part aes grandis assembleis dal ream e il re i afide altris compits impuartants. Ma Paulin si da di fâ ancje pe autonomie de Glesie di Aquilee e al oten une vore di proprietâts e di dirits, tant che il privilegji de elezion libare dai patriarcjis di bande dal Cjapitul di Aquilee. Al è l’evangjelizadôr dai avars e dai slovens, e di chescj al è ancjemò une vore venerât.
◆ Pençs a son i scrits di Paulin su la sô ativitât pastorâl e di contignût teologjic, massime cuintri de eresie adozioniste: al è dongje dal pape tai concilis tant che autôr de condane. Al è stimât come poete. Al duche Eric i dediche un tratât di morâl (Liber exortationis) e, dopo muart zovin, i scrîf i viers sbalsamants dal Planctus Erico duce. Dopo, un toc su lis ruvinis di Aquilee e imnis liturgjics che si cjantin ancjemò in dì di vuê.
◆ Al mûr a Cividât tal 802 e al è soterât te cripte dal domo. Sant Paulin, de sô sente di Aquilee, al è stât determinant par dâ dongje l’imperi di Carli il Grant. Fevelâ di Paulin al vûl dî rifleti ancje su la partecipazion dal Friûl ae formazion di chel progjet culturâl che al è lât indevant a dilunc, e che al è une des fondis de storie e de cussience europeane. ❚

Gnovis / “Feminis furlanis fuartis” di Erika Adami a vicino/lontano e al Salon internazionâl dal libri di Turin

Redazion
La Patrie dal Friûl e segnale doi apontaments che le viodin protagoniste cul libri “Feminis furlanis fuartis” di Erika Adami, che e fâs part de golaine “La machine dal timp”. Te suaze dal festival vicino/lontano, rivât ae vincjesime edizion, Erika Adami e moderarà l’incuintri “Feminis. Talents di no strassâ” che al nas des esperiencis contadis […] lei di plui +

Comunicât / Cungjò, Aureli. Nus lasse un grant omp, Aureli Argemì, che si è batût pai dirits dal popul catalan e par chei di ducj i popui minorizâts. Il comunicât in lenghe catalane e furlane.

Dree Venier
BARCELONA Aureli Argemí, fundador i president emèrit del Centre Internacional Escarré per a les Minories Ètniques i les Nacions (CIEMEN), ha mort aquest dilluns als 88 anys, segons ha informat l’entitat en un comunicat. Nascut a Sabadell el 1936 i llicenciat en teologia a Roma i París, va ser monjo de Montserrat, va formar part […] lei di plui +

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +