Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

Musiche in Friûl di divignince celtiche

............

.
.

Nol è facil fevelâ dal mont musicâl dai Celtis, dal moment che chescj popui indoeuropeans a àn vivût cualchi mileni fa e pôc nus è restât di lôr, se no propri nuie, in riferiment aes pratichis musicâls. Al sarès a ogni mût plui just fevelâ di musichis dai paîs di divignince celtiche, parcè che ogni grup, si crôt, al veve lis sôs usancis specifichis, in funzion de lenghe e dai mûts di trasmission de culture e des diviersis pratichis.
Di fat cumò, cul tiermin musiche celtiche, si intint la musiche popolâr dai paîs cun origjins celtichis, come il Friûl, e dispès la modernitât è a fondût la tradizion musicâl di un popul cun formis plui modernis, tant che il folk, fintremai al rock e al metal, rangjât daûr di struturis al solit leadis aes danzis antighis, come il reel, une danze svelte, il slip jig, pes feminis, la gighe, e altris.
In Friûl, o vin grups che si dedichin a chestis atmosferis musicâls. Par esempli, i Nosisà di Pasian di Prât, grup folk-rock che al cjante par furlan, cun sonoritâts che a evochin lis atmosferis dal mont celtic, autôrs di cinc discs e di un gnûf di prossime jessude. I Carantan, che a fasin musiche tra la popolâr di confin in lenghe furlane e sperimentazions variis che a riclamin ancje i Celtis. Daspò, i Diavent di Udin, cuntun non che al ven de mitologjie celtiche e che purtrop si son dividûts l’an passât. Di sigûr a ’nd è altris, che us invidìn a scuvierzi e a scoltâ, sedi tai lôr discs che in rassegnis de Regjon, chês che a promovin gjenars dal folk aes plui variis formis de world music, come par esempli il Folkest e il Folkclub di Buri. ❚
(Al.Scr.)

L'editoriâl / Macroregjons, une oportunitât di racuei

Alessandro Ambrosino - Graduate Institute, Gjinevre
Lis strategjiis macroregjonâls a son la ultime “invenzion” UE par favorî la cooperazion teritoriâl. Trê di cuatri si incrosin in Friûl Intai ultins agns, la Union Europeane si è sfuarçade in maniere vigorose di vignî dongje di plui ai citadins e – su la fonde di chest cambi di rote – e à ricognossût une […] lei di plui +

Il numar in edicule / Jugn 2022

Dree Venier
Jugn 2022 – L’EDITORIÂL. La multiculturalitât e valorize il grant e il piçul / (L)INT AUTONOMISTE. Il pericul centralist al è tal Dna dai partîts talians / PAGJINE 2 – LA STORIE. Di Udin a Pesariis par promovi la mont e i prodots furlans / INT DI CJARGNE. Aziende Agricule Rovis Sabrina di Davài di […] lei di plui +