Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

I Concierts di Sant Martin in Cjargne dai 6 di Novembar ai 19 di Dicembar

Alessio Screm
Ecco il musicista

Tra i ospits i arlêfs di Canciani,
mestri di nomee internazionâl

A  tornin i Concierts di Sant Martin in Cjargne. Daspò de sierade sfuarçade dal an passât de tradizionâl manifestazion culturâl cjargnele par vie dal covid, chest an e torne plui siore di prime, segnant la edizion numar 19 cun propuestis musicâls di alt nivel, ospits di nomee sedi locâl che internazionâl, cun diviersis ativitâts, inaugurazions e altris contignûts. La volontât e je chê di dâ continuitât aes colaborazions cun diviersis realtâts dal teritori e di tignî alte la lezion dal mestri che in Cjargne al à puartât la grande musiche, o ben il compositôr paularin Giovanni Canciani (1936-2018), fondadôr de associazion Gli Amici della Mozartina. Cheste clape di culture za dai agns Novante e puarte indenant cun passion la divulgazion e la formazion musicâl intes tieris altis dal Friûl,  e e je la promotore dai Concierts che si fasaran dai 6 di Novembar ai 19 di Dicembar, zornade aniversari de muart di Canciani.
◆ Tumieç, Paulâr e Çurçuvint a son lis localitâts indulà che si fasaran i incuintris musicâi, che chest an a viodaran la partecipazion straordenarie di interpretis di nivel – cence esagjerâ – mondiâl, che a àn scomençât di fruts il studi de musiche cul mestri Canciani, intai agns che al jere in fuarce a Turin tant che insegnant e animadôr culturâl. A son trê chescj grancj ospits, intune programazion che e conte in totâl nûf concierts, artiscj rafinâts che a àn acetât cun grant plasê la propueste de direzion artistiche di vignî a tignî un conciert intal ricuart e intal esempli dal lôr insegnant cjargnel, onorant la sô figure e dant un slanç propositîf  ae musiche culte in Cjargne.
◆ A vierzi la rassegne, ai 6 di Novembar aes 16.00 tal Domo di Tumieç, al sarà l’organist, compositôr e esemplâr improvisadôr turinês Gianluca Cagnani, docent di orghin e di improvisazion organistiche tal Conservatori Verdi di Turin, mestri des tastieris, che al à la cualitât insuperade di cognossi a memorie dute – ma propit dute! – la produzion organistiche di Johann Sebastian Bach e di altris  compositôrs dal baroc: Cagnani si esibirà intun recital organistic sul Nachini-Zanin dal Domo tumiecin, tra oparis dal gjeni di Eisenach e improvisazions libaris su temis musicâi di Canciani.
◆ Seconde grande presince a Tumieç, domenie ai 5 di Dicembar, simpri aes 16.00 e simpri in Domo, insiemi cuntun pianist di grande nomee tant che l’israelian Ramin Bahrami, al è il violinist Guido Rimonda, une ecelence tal mont dai strumentiscj ad arc, paron – inmò sore – di un Stradivari particolâr, il “violin neri” come che al è clamât, che lui al sa sunâ come nissun altri, tra i plui impuartants virtuôs a nivel internazionâl dal strument. A saran insiemi par eseguî trê des sunadis par violin e pianoforte di Bach.
◆ Tierce grande presince al è il pianist Luca Rasca, un talent pianistic che al à vinçût cualchidun dai  plui famôs concors dedicâts al strument – tant che la London Piano Competition, il concors Busoni di Bolzan, il Schubert di Dortmund, il Chopin di Rome – che al sarà protagonist di doi concierts sul piano Fazioli dal Museu Cjargnel di Tumieç: un la sabide ai 11 di Dicembar aes 16.00, e un la buinore dopo, aes 11.00, intal stes puest. Il program si movarà tra Chopin, Liszt e Canciani, ricuardant Dante Alighieri tal inovâl dai 700 agns de sô muart.
◆ Trê grancj mestris contemporanis par un grant mestri furlan dal Nûfcent, e insiemi cun lôr altris artiscj e formazions. Domenie ai 14 di Novembar aes 16.00 tal Domo di Tumieç la FVG Orchestra e il Côr dal Friûl-Vignesie Julie a daran i sunôrs a un conciert sinfonic cu la Sinfonie n. 40 di Mozart e composizions di Canciani par grant organic, ven a stâi i motets Ecce Lignum Crucis e Tu es sacerdos, in plui dai imnis Carnorum Regio e Decima Regio. Sabide ai 20 di Novembar aes 20.45, inte cjase museu “La Mozartina” di Paulâr, il clavicembalist di Malborghet Alberto Busettini al darà vôs a doi struments che a son stâts restaurâts in graciis dal Bant Restaur de Fondazione Friuli, un clavicembalo a dôs tastieris De Blaise e un piano verticâl Petrof de siore colezion di struments ducj recuperâts e curâts di Canciani e cumò sot lis curis dai siei prosecutôrs.
◆ Domenie ai 19 di Dicembar, tacant des 16.00, e sarà la dì dal grant finâl, cuntune gnove inaugurazion. Si vierzarà di fat la Mostre permanente dedicade a Giovanni Canciani, inte sale sot de “Cjase da Int” di Çurçuvint, cul conciert dal Corut di Paulâr, di Gigi Maieron – par vie che une sezion e je dedicade ae mari e armoniciste Cecilia Boschetti – e dal pianist Luca Chiandotto che al sierarà il licôf cun pagjinis di Chopin e di Canciani.
◆ Intal mieç de programazion, “Gli Amici della Mozartina” a ospitin doi events colaterâi a poie des ativitât di altris realtâts amiis, o ben il spetacul di beneficence cuintri de puaretât in Cjargne, aes 20.45 dal 27 di Novembar tal Teatri Candoni di Tumieç, cun Sdrindule e Romeo Patat “el cjargnel”, organizât di Lions e Rotary Club di Tumieç; e Il Flauto Magico di Mozart aes 18.00 dai 12 di Dicembar, simpri al Candoni, organizât de associazion corâl polifoniche di Montreâl, che al à particolarizât il singspiel dal salisburghês cun tante furlanetât. Dutis lis informazions sui Concierts di Sant Martin in Cjargne su www.lamozartina.it ❚

L’EDITORIÂL / Jù lis mans dal Tiliment

Walter Tomada
Traviersis, cassis di espansion, puints e viadots autostradâi, potenziament dal idroeletric: al mancje dome di metisi a sgjavâ cu lis trivelis par cirî gas o petroli! Ma parcè il Tiliment, che tancj studiôs a stimin jessi l’ultin flum salvadi de Europe, isal sot di dutis chestis menacis, invezit di jessi tutelât e protet cemût che […] lei di plui +

(L)Int Autonomiste / Cui aial pôre de “Cuistion furlane”?

Dree Valcic
✽✽ No ven plui nomenade, sparide dai radars dal dibatiment politic e culturâl. Di “Cuistion furlane” no si ’nt fevele plui. Di cent agns incà e esist chê meridionâl, cjare a Gramsci, e su chê miârs e miârs di students a àn fat tesis di lauree, a son stadis fatis ancjetantis cunvignis, ogjet di ogni […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / La “bufule meloniane” e la autonomie inte glacere

Walter Tomada
“Si sin indurmidîts furlans, si sin sveâts melonians”: cun chestis peraulis un cjâr amì al à strent intun sproc sintetic il sens des elezions politichis che pardut a àn viodût a vinci fûr par fûr ancje chenti Fratelli d’Italia, il partît di Giorgia Meloni. Di storic i ai rispuindût che 100 agns fa une dì […] lei di plui +

La anteprime / Cors di furlan par gjornaliscj: consegnâts i atestâts

Redazion
Ai 27 di Setembar, te sede di Udin de Regjon Autonome Friûl-Vignesie Julie, a son stâts consegnâts i atestâts ai vincj gjornaliscj che a àn partecipât al prin cors di lenghe furlane inmaneât de ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane e dal Ordin regjonâl dai gjornaliscj. La consegne dal document ai professioniscj de comunicazion […] lei di plui +