Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

MUSICHE. Carniarmonie, 35 concierts tra lis monts dal Friûl

............

Sieradure ai 8 di Setembar a Zui
cun “Aquileia Mater”,
un progjet di Glauco Venier

E je la edizion numar 28, a son in programe la bielece di trentecinc concierts, tra il 21 di Lui e il 8 di Setembar, in cuasi ducj i comuns de Cjargne, cjapant dentri ancje la Valcjanâl e il Cjanâl dal Fier. Musiche di alt nivel, tra classiche, jazz e tradizions dal mont, cun artiscj internazionâi e cetantis formazions furlanis, cuntun voli e, miôr, lis orelis atentis ai zovins dal nestri teritori. E je Carniarmonie – la rassegne curade dal diretôr artistic e clarinetist di fame Claudio Mansutti de Fondazion Luigi Bon – che di diviersis edizions e fâs il dut esaurît in pratiche in ducj i apontaments, interessant la popolazion locâl e simpri plui presincis dal forest. La formule magjiche e je chê di proponi musiche di grande cualitât intai lûcs plui biei des Alps Cjargnelis, cjamâts di storie e di tradizions. Glesiis, plêfs, museus intal binomi visitis vuidadis plui concierts, valorizazion dai orghins liturgjics e des bielecis dal paisaç, intal massim rispiet de nature, sostignint ancje lis realtâts locâls in ambit culturâl e enogastronomic, par une intese virtuose uniche tal so gjenar.

Il debut al è pai 21 di Lui, aes 20.45, inte maraveose plêf di Sante Marie Anunziade di Castoie di Soclêf, cuant che la Orchestre Zovanîl Alpine HEurOpen – nassude in graciis dal progjet european “La Vie de Musiche/ Straße der Musik” che al met insiemi talents musicâi tra i 16 e i 28 agns dal Friûl e de Austrie, cu la partecipazion dal ancje lui zovin e za ben cognossût violinist udinês Christian Sebastianutto, sot de direzion de bachete esperte di Filippo Maria Bressan – e darà il “la” ae manifestazion cun musichis par grant organic di Beethoven e Mendelssohn.

La rassegne si sierarà ai 8 di Setembar inte aree archeologjiche dal Forum roman di Zui cun “Aquileia Mater”, un progjet scrit e curât dal compositôr di Grediscje di Sedean Glauco Venier e cu la partecipazion di artiscj di grande nomee, par rivisitazions contemporaniis de tradizion musicâl di Aquilee. Il rest al è dut di scuvierzi, e dutis lis informazions cul calendari, sui ospits e sui programs musicâi, si cjatin sul sît www.carniarmonie.it

par cure de redazion

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +