Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

(L)INT FURLANE. Fuarcis gnovis par gnovis bataiis

............
di Dree Valcic
di Dree Valcic

✽✽ Un gnûf an di sfidis pal Friûl, ma o sin di simpri usâts a frontâlis, sedi  che si presentin sot forme di politiche che di economie. Il dissen renzian dal gnûf centralisim al rive ae strente finâl cun cualchi incognite istituzionâl che e pues incidi in maniere pesante sul asset de regjon.

✽✽ A chest progjet che – nol impuarte cemût che si clami il scheme – al puartarà a un ridimensionament, se no adiriture ae sparizion de presince furlane intal panorame gjenerâl, a son daûr a oponisi diviersis fuarcis, nassudis sul sburt potent dal moviment dai sindics: dal esperiment dai laboratoris di autonomie ae organizazion dal referendum lançât dal prin citadin di Rivignan, de azion costante dai comitâts ae opare dai grups furlaniscj. Un panorame svariât di ideis e di progjets, no simpri dacuardi tra di lôr, ma unîts dal stes amôr pe nestre tiere e pal so futûr.

✽✽ Di chest o vin di jessi convints, abandonant la mafie di jessi ognidun miôr di chei altris.
Nus volarà timp, ma mi somee che a sedin rivâts intai ultins periodis segnâi positîfs in chest sens, grande dialetiche, pazience e previdence: il nemì al è furnît, svelt e fuart.
Nô o vin di jessi di plui di cussì.

✽✽ E lu sin, par vie che nus môf un sôl interès: chel di fâ il ben de nestre int, di no molâ di dubitâ nancje un minût che il popul furlan al vedi dut il dirit di decidi in maniere autonome il so stes destin.

✽✽ Lassâ la direzion di chest gjornâl dopo sîs agns, biei e vincidôrs, al podarès someâ duncje un at di rinunzie propit sul moment plui biel de bataie.

✽✽ Nol è cussì. Anzit, al contrari, al è dâ une aiarade di novitât e di frescjece a chel che al è il regjistradôr, il megafon di chestis iniziativis: la vôs di ducj i furlans che a vuelin lotâ.

✽✽ Intal vê acetade la presidence de Clape “Patrie dal Friûl” al sta l’impegn e la esperience maduride propri in graciis dal gjornâl, parcè che cheste e deventi ancjemò di plui part ative e propositive dal procès in at di agregazion des fuarcis autonomistis, in viste dal scuintri aromai inevitabil cun cui che al vûl cancelâ il Friûl de storie e, permetêtmi la batude par dismolâ purpûr un cumiât, de gjeografie.

✽✽ Un auguri di bon lavôr a chel altri Dree, e un graciis di cûr a dute la redazion magnifiche che mi à acompagnât in chescj agns maraveôs. ❚

L'editoriâl / Macroregjons, une oportunitât di racuei

Alessandro Ambrosino - Graduate Institute, Gjinevre
Lis strategjiis macroregjonâls a son la ultime “invenzion” UE par favorî la cooperazion teritoriâl. Trê di cuatri si incrosin in Friûl Intai ultins agns, la Union Europeane si è sfuarçade in maniere vigorose di vignî dongje di plui ai citadins e – su la fonde di chest cambi di rote – e à ricognossût une […] lei di plui +

Il numar in edicule / Jugn 2022

Dree Venier
Jugn 2022 – L’EDITORIÂL. La multiculturalitât e valorize il grant e il piçul / (L)INT AUTONOMISTE. Il pericul centralist al è tal Dna dai partîts talians / PAGJINE 2 – LA STORIE. Di Udin a Pesariis par promovi la mont e i prodots furlans / INT DI CJARGNE. Aziende Agricule Rovis Sabrina di Davài di […] lei di plui +