Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

La cunvigne pai 50 agns di Moviment Friûl

............

Si son dâts dongje propit alì che dut al è scomençât: i protagoniscj de aventure dal Moviment Friûl a àn volût memoreâ une storie lungje 50 agns cuntune cunvigne al Ambassador Hotel di vie Carducci, dulà che ai 9 di Zenâr dal 1966 e je nassude la fuarce politiche che plui e à savût fâ jentrâ la idee di autonomisim intal cûr e intal cjâf dai furlans. E je stade une fieste sincire e cence cjacaris fûr di puest, che si è concentrade sui senaris politics di in chê volte ma ancje su chei di cumò. Parcè che al è clâr a ducj che al è ancjemò cetant lavôr di fâ, pe autonomie e pal autoguvier dal Friûl. Il sium che al à stiçât la nassite di cheste cove di furlans bogns di sfidâ Dc e Pci par domandâ plui svilup e cognossince e mancul casermis al è stât rievocât di Raffaele Carrozzo, che in chê volte al jere president dal Circul universitari, di Sandro Comini e Giorgio Jus, che a jerin students combatîfs e ferbints ativiscj, e di Gianfranco Ellero. A fâ il mestri di cerimonie, il segretari politic Marco De Agostini, che no si è limitât ae memorie ma al à scugnût indreçâ ancje un apel ae azion parcè che salacor o sin daûr plui a pierdi la nestre autonomie che a vuadagnânt di altre. La situazion e je grivie parcè che il progjet di une Macroregjon trivenete al è alc che al sta lant indevant cun fuarce. Par chest e riscje di colâ a tocs la idee di “guviernâsi di bessôi” che e veve puartât za tal 1968 il Mf a viodi elets in consei regjonâl Corrado Cecotto, Fausto Schiavi e Gino Di Caporiacco. Al covente mobilitâsi e il Mf al à anunziât di volê inmaneâ une schirie di cunvignis par meti dongje un discors autonomist fuart su temis tant che la lenghe furlane e la universitât dal Friûl. Magari pensant che pes elezions che a vignaran, al coventarà cirî fûr cualchidun che lu puarti indevant. ❚
✒ Walter Tomada

L'editoriâl / Macroregjons, une oportunitât di racuei

Alessandro Ambrosino - Graduate Institute, Gjinevre
Lis strategjiis macroregjonâls a son la ultime “invenzion” UE par favorî la cooperazion teritoriâl. Trê di cuatri si incrosin in Friûl Intai ultins agns, la Union Europeane si è sfuarçade in maniere vigorose di vignî dongje di plui ai citadins e – su la fonde di chest cambi di rote – e à ricognossût une […] lei di plui +

Il numar in edicule / Jugn 2022

Dree Venier
Jugn 2022 – L’EDITORIÂL. La multiculturalitât e valorize il grant e il piçul / (L)INT AUTONOMISTE. Il pericul centralist al è tal Dna dai partîts talians / PAGJINE 2 – LA STORIE. Di Udin a Pesariis par promovi la mont e i prodots furlans / INT DI CJARGNE. Aziende Agricule Rovis Sabrina di Davài di […] lei di plui +