Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

FURLANS, DIGJITAIT FURLAN – CABLÂT & CONTENT. Blogstars daspò dal boom

............

Sul numar prime o vevi fevelât dai blog furlans in marilenghe, dulà che no si môf cuissà ce, chest colp us segnali il câs di trê di lôr fats di furlans in lenghe taliane. A son nassûts tai ultins timps, dopo dal boom di Facebook che al à puartât a une riduzion dal numar di blog, come che o disevi simpri tal toc stât: screâts in timps dopo de grande espansion, duncje, a àn cjapât distès un biel sucès.
Il prin al è Il perbenista un blog che al fevele di politiche massime di Udin e de regjon. Il stîl al è dispès gjornalistichementri sore des riis, ma al à il mert di fevelâ in maniere, ancje polemiche, di cantins che tai media tradizionâi a son tratâts in maniere plui inzessade o ignorâts. Po dopo, se cualchidun al à alc di dî, i coments a son vierts: repliche e critichis, duncje, a son garantîts. Il ledrôs de medaie dai coments libars al è che si cjate un tic di dut. Nissun lu dîs, ma lu lein ducj.
Tal blog machetiseimangiato si fevele di cusine, invezit. La blogarine in cuestion e je une furlane che e je a stâ a Rome. Rossella, cussì si clame, lu à vierzût daûr de sô passion pal fâ di mangjâ e a un ciert pont, sburtade di une vecje filastrocje furlane (chê dal jeurut), si è metude a proponi cualchi ricete di chenti. Il sucès al è stât grandonon, tant che cuant che e à inviât un “contest” (un concorsut) invidant i letôrs a cogâ i cjarsons, ben 51 di lôr a àn partecipât cogant e fotografant il risultât de lôr interpretazion de ricete dal tipic “prin” cjargnel. Stant il grant sucès, Rossella e à fat su un e-book (libri digjitâl) che al è discjamabil o consultabil dal so blog. La esperience i à coventât ancje a jê par riscuvierzi il Friûl e scrutinâ miôr lis sôs particolaritâts culinariis che jê par prime, di furlane, no cognosseve gran (un classic che nol vâl dome pe cusine).
Dibattito morsanese al è invezit un blog coletîf fat sù di un trop di blogarins di Morsan di Strade che a son a stâ sedi tal paîs, ma tancj di lôr fûr pal lavôr, sedi in Italie che tal forest. La base di partince e je locâl, i post a tachin disint «vuê pai bars di Morsan si fevelave di…» par intindi che par internet si fâs chel che si faseve une volte pai ambients: i discorson e i argoments che dopo a deventin “opinion publiche”. Partint di chel, tal blog si fevele di dut: politiche, temis internazionâls, economics e di costum. Il difiet al è che, massime pe politiche, no je une vision pardabon “glocâl” des cuestions: il riferiment a son simpri i partîts talians. Visitis simpri plui in cressite, al è un biel cjanton li che si cjatin sponts interessants ancje par cui che nol è di Morsan.
Insumis la conclusion e je che il blog al è e al reste ancjemò cumò un imprest grandonon pe comunicazion che la rivoluzion digjitâl nus a metût in man.
Il segrêt? Cjatâsi une nichie juste.
Dree Venier

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +