Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

Scuvierzi la nestre storie cun peraulis e imagjins

Piero Cargnelutti

Ason slungjâts fin ai 31 di Lui i tiermins par partecipâ ae tierce edizion dal premi “Fondazione Friuli”, inmaneât ancje chest an in colaborazion tra la Fondazione Friuli e la associazion Friuli Storia. La fondazion e à decidût di spostâ indenant i tiermins par dâur la pussibilitât ai zovins di fâ riferiment aes bibliotechis che a jerins stadis sieradis par diviers timp par vie de emergjence.
◆ L’obietîf dal premi al è chel di comunicâ ai zovins il gust pal passât cun gnovis formis in vore di chest an. Cun cheste edizion a saran di fat assegnâts doi ricognossiments: il prin, di 500 euros, par un elaborât di ricercje storiche tra lis 15 mil e lis 30 mil batudis, cun notis, bibliografie e in câs documents alegâts. Il secont premi al sarà par un lavôr che al vedi tant che teme la storie dal vincjesim secul o la sô memorie. A chest secont ricognossiment si podarà partecipâ cuntune foto, cuntun servizi fotografic (massime 15 imagjins), un video (massime 15 minûts) o un altri prodot artistic o multimediâl. Il premi al è indreçât ai students des scuelis superiôrs des provinciis di Udin e di Pordenon. A son ametûts sedi lavôrs dedicâts a argoments specifics di storie, che lavôrs dedicâts plui in gjenerâl al significât dal passât o aes conessions jenfri passât e presint. Il lavôr al varà di jessi inviât midiant dal modul specific in rêt sul sît www.friulistoria.it dentri dai 31 di lui. La consegne dai lavôrs che a pesin plui di 5 megabyte o che no puedin jessi trasmetûts in formât eletronic e pues jessi predisponude cjapant acuardis vie pueste eletroniche scrivint a segreteria@friulistoria.it. Finît il concors, ducj i lavôrs a saran tornâts ai proprietaris. La jurie e sierarà i siei lavôrs dentri dai 31 di Avost e la premiazion e vignarà fate a Udin intune cu la cerimonie di premiazion dal premi talian di storie contemporanie Friuli Storia.❚

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +