Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

COROT. Cungjò Raffaele Carrozzo e Silvio Stolfo

............

Al è mancjât a 86 agns Raffaele Carrozzo, figure di riferiment dal mont furlanist e autonomist, ex aministradôr comunâl a Udin (dulà che al jere a stâ), za docent e preside, persone di grant nivel uman e culturâl. In citât si jere trasferît di zovin, di Cjasarse, in curt si jere inamorât de lenghe e de culture furlanis, che al è stât apuestul no dome pai studis, ma ancje inte azion politiche concrete. Laureât in filosofie ae Universitât di Triest, al jere stât preseât docent di talian e storie al “Stringher”. Po dopo al à diret di preside diviersis scuelis mediis ator pal Friûl. Al è stât tra i fondadôrs dal Moviment Friûl e insiemi cun Gianfranco Ellero al à scrit “L’Università Friulana”, dulà che si contestave che l’unic ateneu in regjon al fos chel di Triest. Al fi Sandri, nestri colaboradôr, a van lis condoleancis de redazion da La Patrie dal Friûl.

__

Condoleancis ancje a un altri colaboradôr dal nestri mensîl, Marco Stolfo. Il pari, Silvio, al è mancjât a Turin. Nassût tal 1934 a Cjarlins (li che a son stadis puartadis lis sôs cinisis), al à passât la plui part de sô esistence inte aree metropolitane turinese li che al à lavorât tant che muredôr e po tant che operari ae Fiat. L’amôr pe vite, pe nature e pal lavôr, intindût ancje tant che espression personâl e cjamp di condivision e di emancipazion coletive, e po, il caratar pacific, sensibil e gjenerôs, il lunc impegn intal volontariât e intal associazionisim, in ambit sociâl, culturâl e ambientâl, e il leam fuart cu la sô tiere di origjine, il Friûl, a piturin la figure di Silvio Stolfo, che al lasse la cussience de impuartance di jessi e di vivi in comunitât, daûr di chei principis di solidarietât e umanitât che a son stâts la sô bussule. ❚

par cure de redazion

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +