Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

ATUALITÂT. L’impegn di Fontanini par pre Antoni

............

Plui il timp al passe e plui la vôs di pre Antoni e cjape fuarce. La ultime biele gnove e ven di Palaç Belgrât, sede de Provincie di Udin, li che ai 24 di Setembar il president on. Pieri Fontanini al à ricevût une delegazion di Glesie Furlane, vuidade di Zuan Pieri Biasat, dean de associazion. Cun lui a jerin ancje il vicepresident bons. Roberto Bertossi, pre Roman Michelot, president de clape di culture “La Patrie dal Friûl”, Christian Romanini, in rapresentance de redazion de riviste e pre Tonin Cjapielâr, segretari di Glesie Furlane.
Dopo une prime presentazion gjenerâl su la ativitât resinte dai doi sodalizis che pre Antoni Beline al è stât la vuide carismatiche, il dean di Glesie furlane al è jentrât tal detai dal progjet di realizazion de Opera Omnia dal predi e inteletuâl furlanist, specificant che il progjet al viodarà une racuelte sistematiche e complete di siei scrits, intervents, riflessions, omeliis, intervistis. “No je une iniziative che e ponte a une museificazion de memorie di pre Antoni” al è stât specificât “ma la intenzion di proponi il pinsîr di un om che al à simpri cirût di atualizâ il so messaç, rivant adore simpri a fevelâ al om di vuê”. E je stade ancje riclamade cun fuarce ancje la sielte di continuâ, pal moment, a publicâ i scrits di pre Antoni dome par furlan, par onorâlu e continuâ la sô vore tal so spirt, come che al jere stât za declarât tal comunicât di Glesie furlane, jessût ai 14 di Lui dal 2008 (viôt il comunicât intîr su La Patrie dal Friûl – n. 7 Lui 2008, n.d.r.).
“Al è un dovê pe Provincie di Udin” al à confermât il President Fontanini “La opare di pre Antoni e merte atenzion e cheste iniziative e varà la poie di cheste aministrazion”.
Cumò Glesie furlane e reste in spiete di jessi tornade a contatâ di bande dai Uficis provinciâi par formalizâ l’acuardi plurienâl che al sarà a la fonde di chest progjet di racuelte di dute la produzion di pre Antoni Beline.
Redazion

Libris simpri bogns / Emilio Nardini, “Par vivi”, Udin, 1921

Laurin Zuan Nardin
“Apene finidis di lei lis poesiis dal cont Ermes, il dotôr Cesare, fra i batimans dal public, al si ritire daùr l’uniche quinte preparade a zampe dal… palc scenic. Ma, pal bessologo, che il devi recità il brâf atôr di san Denel, Giovanin Tombe, ‘e ocòr une scene, e il dotôr Cesare la proviot cussì:…” […] lei di plui +

Interviste / Numb il cjan scjaladôr (e il so paron Thomas)

Dree Venier
Di un probleme ae çate al record in mont: interviste cun Thomas Colussa, che cul so Numb al sta pontant al record di altece lant sul Mont Blanc O vevi za intervistât Thomas Colussa, 40 agns, un pâr di agns indaûr. In chê volte al jere un “furlan a Milan” e al faseve il personal […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / La identitât e ven dai zovins

Walter Tomada
Une zornade di incuintri pai Conseis dai Fantats Al à fat scjas il senatôr Roberto Menia che al à declarât di volê gjavâ il furlan de scuele e dal ûs public. Al jere di un pieç che nissun rapresentant des istituzions al pandeve clâr di volê scancelâ lis normis di tutele, ma salacor a son […] lei di plui +