Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

ATUALITÂT. L’impegn di Fontanini par pre Antoni

............

Plui il timp al passe e plui la vôs di pre Antoni e cjape fuarce. La ultime biele gnove e ven di Palaç Belgrât, sede de Provincie di Udin, li che ai 24 di Setembar il president on. Pieri Fontanini al à ricevût une delegazion di Glesie Furlane, vuidade di Zuan Pieri Biasat, dean de associazion. Cun lui a jerin ancje il vicepresident bons. Roberto Bertossi, pre Roman Michelot, president de clape di culture “La Patrie dal Friûl”, Christian Romanini, in rapresentance de redazion de riviste e pre Tonin Cjapielâr, segretari di Glesie Furlane.
Dopo une prime presentazion gjenerâl su la ativitât resinte dai doi sodalizis che pre Antoni Beline al è stât la vuide carismatiche, il dean di Glesie furlane al è jentrât tal detai dal progjet di realizazion de Opera Omnia dal predi e inteletuâl furlanist, specificant che il progjet al viodarà une racuelte sistematiche e complete di siei scrits, intervents, riflessions, omeliis, intervistis. “No je une iniziative che e ponte a une museificazion de memorie di pre Antoni” al è stât specificât “ma la intenzion di proponi il pinsîr di un om che al à simpri cirût di atualizâ il so messaç, rivant adore simpri a fevelâ al om di vuê”. E je stade ancje riclamade cun fuarce ancje la sielte di continuâ, pal moment, a publicâ i scrits di pre Antoni dome par furlan, par onorâlu e continuâ la sô vore tal so spirt, come che al jere stât za declarât tal comunicât di Glesie furlane, jessût ai 14 di Lui dal 2008 (viôt il comunicât intîr su La Patrie dal Friûl – n. 7 Lui 2008, n.d.r.).
“Al è un dovê pe Provincie di Udin” al à confermât il President Fontanini “La opare di pre Antoni e merte atenzion e cheste iniziative e varà la poie di cheste aministrazion”.
Cumò Glesie furlane e reste in spiete di jessi tornade a contatâ di bande dai Uficis provinciâi par formalizâ l’acuardi plurienâl che al sarà a la fonde di chest progjet di racuelte di dute la produzion di pre Antoni Beline.
Redazion

L'EDITORIAL / Preâ par furlan al è onôr e no pecjât

Walter Tomada
Jo no jeri ancjemò nassût cuant che pre Checo Placerean al tacave a voltâ il Messâl par furlan. A son passâts passe 50 agns e i furlans no àn ancjemò plen dirit, pe Glesie di Rome, a preâ inte lôr lenghe. La Conference Episcopâl dai Talians e à mancjât, ancjemò une volte, di fâ bon […] lei di plui +

Gnovis / Acuile sportive furlane

Redazion
Joibe di sere aes 6 intal Salon dal Popul dal Palaç da Comun di Udin si tignarà la cerimonie di consegne de prime edizion dal premi ACUILE SPORTIVE FURLANE, un gnûf ricognossiment che al met dongje il valôr dai risultâts sportîfs ae cussience identitarie che i campions furlans di ogni sport a son bogns di […] lei di plui +

Gnovis / Brâf Agnul! La to vôs e fâs onôr al Friûl

Redazion
O saludìn cun braùre e emozion il Premi Nonino Risit d’Aur che al è stât assegnât a Agnul Floramo, un inteletuâl di gale che i letôrs de “La Patrie dal Friûl” a cognossin di agnorums in dut il valôr des sôs ideis: difat al à scrit sul nestri gjornâl centenârs di articui e cun nô […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / Parons vecjos e gnûfs de informazion

A i 24 di Mai dal 1946, juste trê mês dopo che pre Bepo Marchet e Felix Marchi a vevin fondade “La Patrie dal Friûl”, un grup di industriâi triestins al à screât a Udin un gjornâl cuotidian clamantlu “Messaggero Veneto”. In chê volte Carlo Tigoli, il diretôr, e ducj chei che lu àn finanziât, […] lei di plui +