Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

TERITORIS – INTERNAZIONÂL. Lûs e ombris dal gnûf statût di autonomie

............

I tais al gnûf statût di autonomie de Catalogne a pandin un stât spagnûl che nol funzione: 4 agns che il statût al jere fer li de cort costituzionâl, e infin e rive une sentence cuntune maiorance sudade che e conferme che la Spagne no acete di jessi plurinazionâl.
La societât catalane e reagjìs cumò in difese di un statût che insot insot al jere dome un compromès che nol veve contentât nissun, ni nazionaliscj catalans, ni moderâts, ni spagnoliscj, votât tal 2006 de maiorance dai catalans plui par oblic e par rassegnazion che par convinzion.
La prime reazion organizade, in pôc timp ma cun grant impegn e grancj mieçs, e je stade la sfilade di 1,1-1,5 milions di personis, ai 10 di Lui a Barcelone: une manifestazion ultramultitudinarie ma gjeneriche e ambigue, là che a àn dât la adesion cussì tancj ents politics, sociâi, culturâi, professionâi e v.i. che no àn podût nancje metisi dacuardi suntun manifest unitari e fin la dì prime si son barufâts su simbui, sprocs, bandieris e ordin di sfilade.
Cussì il significât di cheste manifestazion al è che i Catalans a disin di jessi une nazion, ma cence che a nivel politic si viodi un progjet vêr (o diviers progjets vêrs) di «nazion”: di fat tai ultins agns i partîts nazionaliscj catalans, a somein plui impegnâts a barufâsi intun zûc inutil cui nazionaliscj spagnûi, che no a imagjinâ e a costruî la Catalogne di vuê e di doman.
Di positîf e reste la dimostrazion di partecipazion popolâr e di capacitât di mobilitazion de societât catalane tal sô complès, che in timps come chescj e à dal straordenari: l’auguri al è che la atenzion e resti alte e che si trasformi in resonament e azion par rivâ a une Catalogne sovrane.
(Sandri Carrozzo)

L'editoriâl / Macroregjons, une oportunitât di racuei

Alessandro Ambrosino - Graduate Institute, Gjinevre
Lis strategjiis macroregjonâls a son la ultime “invenzion” UE par favorî la cooperazion teritoriâl. Trê di cuatri si incrosin in Friûl Intai ultins agns, la Union Europeane si è sfuarçade in maniere vigorose di vignî dongje di plui ai citadins e – su la fonde di chest cambi di rote – e à ricognossût une […] lei di plui +

Il numar in edicule / Jugn 2022

Dree Venier
Jugn 2022 – L’EDITORIÂL. La multiculturalitât e valorize il grant e il piçul / (L)INT AUTONOMISTE. Il pericul centralist al è tal Dna dai partîts talians / PAGJINE 2 – LA STORIE. Di Udin a Pesariis par promovi la mont e i prodots furlans / INT DI CJARGNE. Aziende Agricule Rovis Sabrina di Davài di […] lei di plui +