Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

I PROTAGONISCJ – Panciera e Correr, oms di Glesie dal ’400

Diego Navarria

Cuant che la invistidure e valeve ben un maçalizi

Antoni Panciera
Antoni Panciera

Antoni Panciera, furlan di Puart, di une famee di peliçârs. Al studie a Concuardie e si lauree a Padue. Al fâs cariere a Rome tant che segretari dal gardenâl Tomacelli che i lasse il cognon, ma lui si firme Antonius de Portogruario. Pape Bonifaci IX lu protêç, lu nomene vescul di Concuardie e, tal 1402, Patriarcje di Aquilee. Cun Bonifaci, nissun olse lâ cuintri di lui ma cuant che, tal 1404, il pape al mûr, a tachin i problemis. Il gnûf pape al vûl sostituîlu, Udin e Vignesie lu difindin, Cividât al è cuintri par no paiâ i dirits de gastaldie di Tolmin. Il Parlament de Patrie al vote a pro dal patriarcje, ma Cividât si apele a Rome.

Ae fin, Grivôr XII – cu la scuse che nol veve paiadis a Rome dutis lis beçoladis di debits lassâts dai predecessôrs – lu bute jù tal 1409 e al nomene Antonio Da Ponte, ma il Panciera nol mole la sente. Al è prudelât di Udin, dai Savorgnans e de plui part dal Friûl. La cuistion dal concili di Cividât contade in bande si siere cu la vitorie dal Panciera e l’Antipape Zuan XXIII lu riconferme patriarcje. Tal 1412 al ven fat gardenâl e al va a Rome, là che al mûr tal 1431. Al è soterât tal Vatican. Al è curiôs che a ereditâ la biblioteche dal umanist Panciera al sedi Guarneri di Dartigne che al jere stât so segretari. Di chel lassit e ven part de Biblioteche Guarneriane di San Denêl.

Grivôr XII Angelo Correr, nassût a Vignesie tal 1350, al è stât pape dal 1404 al 1415. Al è un dai pôcs papis che al à rinunziât ae sente di S. Pieri. Dopo di lui al à abdicât dome un altri, Benedet XVI, tal 2013.

Om di culture, professôr te Universitât di Bologne, vescul di Castello (e sarès Vignesie, che no veve ancjemò robât il patriarcjât di Grau), di Costantinopoli, legât pontifici in Dalmazie, Napoli e Ancone. Il so pontificât al ven intorteât dal schisme di Ocident, cun doi o trê papis tal stes timp. La cuistion e ven comedade dal Concili di Costanze tal 1415, là che Grivôr al mole il titul sore dal ricognossiment dai siei ats e dai gardenâi nomenâts di lui. Al mûr tal 1417 a Recanati, là che al è soterât. ❚

 

(L)Int Autonomiste / Un popul cence plui vôs in cjapitul

Dree Valcic
✽✽ Nol è par fâmi i fats di chei altris, ancje se o sai benon che ae fin in ogni câs i efiets a saran deleteris ancje pai furlans, ma o crôt di interpretâ un sintiment slargjât e un dubi gjenerâl, domandantmi parcè che a àn fat colâ Draghi. No si trate, che al sedi clâr, […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / LA PATRIE DAL FRIÛL AL SALON DAL LIBRI DI TURIN

Walter Tomada
Dai 19 ai 23 di Mai no steit a cirînus, noaltris de “Patrie”: no sarin in Friûl, ma inaltrò.◆ No, no lìn in esili. Pal moment, jessi “furlans che no si rindin” nol è ancjemò une colpe. Salacor lu deventarà, ma pal moment o podin jessi “libars di sielzi” di lâ in “mission”. Une mission […] lei di plui +