Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

Fieste de Patrie, fieste di ducj

............

Celebrazions uficiâls ai 8 di Avrîl a Voleson Darzin. Iniziativis su dut il teritori furlan par memoreâ l’aniversari

Al sarà Voleson Darzin a ospitâ lis celebrazions uficiâls de Fieste de Patrie dal Friûl, a 941 agns de nassite dal Stât patriarcjâl furlan. Une oportunitât di resonâ, in clâf atuâl, sul presint e sul avignî de Patrie e su la sô pluralitât linguistiche e culturâl, e une fieste di dut il Friûl, di chei che a fevelin furlan, e ancje di chei che a fevelin sloven, todesc o altris lenghis. L’event al è programât par domenie ai 8 di Avrîl, tacant des 10 e mieze di matine. Il corteu, acompagnât de bande de Società Filarmonica Valvasone, al partirà de Cjase comunâl di Darzin, in place dal Municipi, e al rivarà in place 73° Lombardia pe esposizion de bandiere dal Friûl. Aes 11, inte glesie di Sant Michêl, e sarà celebrade la Messe cun tocs e preieris par furlan, todesc, sloven e talian.

La cerimonie civîl si fasarà po dopo a Voleson, tacant di misdì e mieç, tal auditorium des scuelis “Erasmo di Valvasone”. E tacarà cu la leture de bole dal imperadôr Indrì IV, che e rapresente l’at di fondazion de Patrie dal Friûl; po dopo al sarà il salût des autoritâts e l’anunzi dal vincidôr dal bant pe composizion dal imni uficiâl de Patrie dal Friûl.

Tal cjistiel di Voleson Darzin al larà in sene par dut il dopomisdì il spetacul teatrâl “Pachis e Patrie”, par cure di Matarans Academy, Piccola Scuola di Teatro per ragazzi di “La Compagnia dai Guitti”. Ideât di pueste pe Fieste, al vignarà proponût in maniere cicliche e in forme itinerante dentri de curnîs medievâl dal paîs, contant al public fats sucedûts pardabon te gnot di Sant Martin dal 1582.

Simpri li dal cjistiel, aes 4 dopomisdì, si previôt che e rivi la Stafete des lenghis minoritariis dal Friûl, manifestazion sportive promovude de Regjon e de ARLeF e coordenade de Associazione Maratonina Udinese, rivade chest an ae seconde edizion, che e traviersarà cetancj comuns dilunc di un percors di plui o mancul 110 chilometris. La stafete e vûl rimarcâ in maniere simboliche la impuartance des diviersis identitâts linguistichis presintis inte Patrie dal Friûl, cu la presince di atletis furlanofons, slovenofons e gjermanofons di tantis societâts sportivis no agonistichis, che a puartaran tant che testemoni il test de bole imperiâl. Propit il rivâ dal ultin tedofar a Voleson Darzin e lis premiazions a segnaran il sierâsi de Fieste de Patrie.

Lis celebrazions de Fieste a son acompagnadis di un calendari siôr di avigniments – che al cjape dentri rapresentazions teatrâls, concierts, conferencis, presentazions di libris e tant altri ancjemò – promovûts su dut il teritori furlan de bande di Comuns, ents e associazions. In particolâr, dai 3 ai 7 di Avrîl, i comuns di Cjasarse, S. Zorç de Richinvelde e il stes Voleson Darzin, a anticiparan la zornade de Fieste cuntun program di avigniments colaterâi che al previôt ancje la consegne de bandiere dal Friûl ai arlêfs di tierce medie dai trê comuns.

Il calendari detaiât des iniziativis al è disponibil sul sît internet: www.arlef.it

Redazion

Libris simpri bogns / Emilio Nardini, “Par vivi”, Udin, 1921

Laurin Zuan Nardin
“Apene finidis di lei lis poesiis dal cont Ermes, il dotôr Cesare, fra i batimans dal public, al si ritire daùr l’uniche quinte preparade a zampe dal… palc scenic. Ma, pal bessologo, che il devi recità il brâf atôr di san Denel, Giovanin Tombe, ‘e ocòr une scene, e il dotôr Cesare la proviot cussì:…” […] lei di plui +

Interviste / Numb il cjan scjaladôr (e il so paron Thomas)

Dree Venier
Di un probleme ae çate al record in mont: interviste cun Thomas Colussa, che cul so Numb al sta pontant al record di altece lant sul Mont Blanc O vevi za intervistât Thomas Colussa, 40 agns, un pâr di agns indaûr. In chê volte al jere un “furlan a Milan” e al faseve il personal […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / La identitât e ven dai zovins

Walter Tomada
Une zornade di incuintri pai Conseis dai Fantats Al à fat scjas il senatôr Roberto Menia che al à declarât di volê gjavâ il furlan de scuele e dal ûs public. Al jere di un pieç che nissun rapresentant des istituzions al pandeve clâr di volê scancelâ lis normis di tutele, ma salacor a son […] lei di plui +