Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

E al larà dut ben. Dut al larà ben. O tornarìn a zuiâ e a ridi insiemi

Moira Pezzetta

Franz Candoni e la sô musiche di sperance

Scuvierzìn insiemi un zovin cjantautôr furlan di grant talent, che in chescj dîs di isolament sociâl nus fâs insumiâ e nus puarte sperance cu la sô musiche.
◆ Francesco Candoni, in art Franz Candoni, al è un musicist di Udin. Cu la sô vôs e cu la sô ghitare al trasforme in melodie lis poesiis e i tescj che al compon. Al puarte adalt il non di tancj altris grancj compositôrs talians.
◆ In zoventût al à colaborât cui doi grups Masso dei Rei e Mantra Market, e cun lôr si è esibît ator par Udin e al à publicât diviers albums. Dai 2017 si presente al public tant che cjantautôr.
◆ Al scrîf doi albums, “Via Lattea n. 28” tal 2014 e “Immagina di essere felice” tal 2018, e tantis cjançons singulis come “E’ tornata primavera” e “Tanema”, che e puarte tal titul il non di cheste lenghe oceaniche cuasi estinte.
◆ “E andrà tutto bene/ tutto andrà bene/ torneremo a giocare e a ridere insieme/ andrà tutto bene come ai battesimi e ai matrimoni/ alle cene di gala e alle comunioni” al è il ritornel di chescj dîs di cuarantene. Ta cheste cjançon dal titul “Mediterraneo”, jessude intal Jugn dal 2019, Franz al à anticipât lis sensazions di solitudin e di distacament sociâl che o vivìn cumò. Il toc al fevele di sperance, e di cemût che dopo dal burlaç al tornarà il soreli. Tal video, Franz nus puarte su la splaze di Grau.
◆ Il singul al è une des cjançons che, insiemi cu la brilante cjantante Marica, Franz al à proponût sui siei canâi social in chescj dîs di isolament. Come lui, tancj altris artiscj furlans a doprin l’hashtag #cjantincjase e a fasin diretis video cjantant e sunant.
◆ Ancje se di cjase, Marica e Franz a cirin di iluminâ lis zornadis di ducj chei che a son obleâts a stâ sierâts tra lis parêts. «Par nô, al è un mût di distraisi dilunc de zornade, e o sperìn di regalâ un pocje di ligrie e di distrazion a cui che nus scolte».
◆ O sin sigûrs che Franz e Marica a stedin profitant di cheste parentesi par riviodi il lôr repertori, magari creant gnovis cjançons. Cuissà. Al è sempliç scuvierzilu, baste stâi daûr a Franz Candoni su lis plateformis social, su Youtube e Spotify e cjantâ cun lui. ❚

L’EDITORIÂL / Jù lis mans dal Tiliment

Walter Tomada
Traviersis, cassis di espansion, puints e viadots autostradâi, potenziament dal idroeletric: al mancje dome di metisi a sgjavâ cu lis trivelis par cirî gas o petroli! Ma parcè il Tiliment, che tancj studiôs a stimin jessi l’ultin flum salvadi de Europe, isal sot di dutis chestis menacis, invezit di jessi tutelât e protet cemût che […] lei di plui +

(L)Int Autonomiste / Cui aial pôre de “Cuistion furlane”?

Dree Valcic
✽✽ No ven plui nomenade, sparide dai radars dal dibatiment politic e culturâl. Di “Cuistion furlane” no si ’nt fevele plui. Di cent agns incà e esist chê meridionâl, cjare a Gramsci, e su chê miârs e miârs di students a àn fat tesis di lauree, a son stadis fatis ancjetantis cunvignis, ogjet di ogni […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / La “bufule meloniane” e la autonomie inte glacere

Walter Tomada
“Si sin indurmidîts furlans, si sin sveâts melonians”: cun chestis peraulis un cjâr amì al à strent intun sproc sintetic il sens des elezions politichis che pardut a àn viodût a vinci fûr par fûr ancje chenti Fratelli d’Italia, il partît di Giorgia Meloni. Di storic i ai rispuindût che 100 agns fa une dì […] lei di plui +

La anteprime / Cors di furlan par gjornaliscj: consegnâts i atestâts

Redazion
Ai 27 di Setembar, te sede di Udin de Regjon Autonome Friûl-Vignesie Julie, a son stâts consegnâts i atestâts ai vincj gjornaliscj che a àn partecipât al prin cors di lenghe furlane inmaneât de ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane e dal Ordin regjonâl dai gjornaliscj. La consegne dal document ai professioniscj de comunicazion […] lei di plui +