Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

COGNONS DAL FRIÛL

............

Midiant de storie dai cognons furlans, si fâs ancje la storie dal nestri Friûl. Ve chi i cognons di diretôrs di testadis gjornalistichis in lenghe furlane: «Ladins dal Friûl», «Onde Furlane», «Il Diari» e la nestre.

(gjavâts fûr di «I cognomi del Friuli» di Enos Costantini e Giovanni Fantini, ed. La Bassa/LithoStampa. O ringraciìn i autôrs pe disponbilitât e pe colaborazion).
BALZAN
A Trave di Lauc si segnale il batisim di Giovanni de Balzan intal 1578, câs unic in chê localitât. Si pues pensâ duncje che al sedi un erôr di trascrizion par Balzar, tant plui presint. Balzan/balzano si podarès colegâ al talian balzana “guarnizione che s’interpone verso l’estremità delle vesti”. In cont dal adietîf balzano “bizzarro, strambo”, si doprilu dal Cuatricent, duncje al podarès vê puartât ae fomazion dal cognon. Balzan al è un cognon belumat (di Belum, ndr) , ma si cjatilu di altris bandis pal Venit e a Udin.
MISSANA
Mis al jere un non di persone (1383 Jo dey di fit al figgl di ser Mis), in chest câs declinât al feminin cul sufìs -ane. Al somee che i puescj di origjin a sedin Pert e il Cjanâl di Sant Francesc, inte Plêf di Vît; di chi al sarès rivât a Flavuigne intal 1421 cun Nicolò Missana e daspò a Feagne ae fin dal Cuatricent. Di Feagne, intal 1921 al rivà a Cjampfuarmit cun Alessandro Missana. Come tancj altris cognons asins, ancje Missana al cjapà la strade pe Cjargne li che si cjatilu ancje cumò.
TOSONI
In Friûl, Tos al jere un non di persone intal Tresinte: Item recevey dal Tos figli chi fo di Michulau. A Glemone Lena figla del Tos dArtigna intal 1380, a Manià Jacobus dictus Tosus di Malnisio intal 1262. Toson/Tosoni al è un incressitîf di Tos (1314 Nicolaus dictus Tosonus de Paluça). Tosoni al è tipic dal Cjanâl di Sant Francesc in comun di Vît; si cjatilu ancje a Tumieç, Spilimberc, Udin, Cordenons, Clausêt, Valarian, Pordenon.
VENIER
E je la forme venite o venitizade dal non di persone che par talian al fâs Veniero (par furlan al sarès Venîr o Vinîr). In efiets, il progjenitôr dai Venier di Curnin (comun di Forgjarie) al jere Vinir fi di Gualtir di Cornino, come che al ven fûr di un protocol Savorgnan dal 1415. Il cognon al è ben rapresentât a Vignesie e Triest, ma a ‘nd è cetancj in Friûl. ❚

L'editoriâl / Macroregjons, une oportunitât di racuei

Alessandro Ambrosino - Graduate Institute, Gjinevre
Lis strategjiis macroregjonâls a son la ultime “invenzion” UE par favorî la cooperazion teritoriâl. Trê di cuatri si incrosin in Friûl Intai ultins agns, la Union Europeane si è sfuarçade in maniere vigorose di vignî dongje di plui ai citadins e – su la fonde di chest cambi di rote – e à ricognossût une […] lei di plui +

Il numar in edicule / Jugn 2022

Dree Venier
Jugn 2022 – L’EDITORIÂL. La multiculturalitât e valorize il grant e il piçul / (L)INT AUTONOMISTE. Il pericul centralist al è tal Dna dai partîts talians / PAGJINE 2 – LA STORIE. Di Udin a Pesariis par promovi la mont e i prodots furlans / INT DI CJARGNE. Aziende Agricule Rovis Sabrina di Davài di […] lei di plui +