Sfuei Mensîl Furlan Indipendent
Archivi de Patrie

ATUALITÂT – Universitât dal Friûl virtuose: e dal Stât a rivin plui bêçs

............

Il valôr de Universitât dal Friûl, de sô ufierte didatiche e de maniere cemût che al ven gjestît il belanç a son stâts ricognossûts a nivel ministeriâl, e i sfuarç fats a son stâts premiâts cuntun «bonus» di 1,5 milions di euros di finanziament. La gnove e rive ae fin di Lui e subit e scjasse il mont dai ateneus, dai gjornâi e dal Web.
GNÛFS CRITERIS_ Pe prime volte, il Ministeri al à metût in vore un criteri che si fonde su la cualitât par distribuî i fonts aes universitâts talianis: chei dulà che la cualitât de ricercje e de didatiche a àn nivei plui alts a saran premiâts. Il 7% dal Font di finanziament ordenari al è stât distribuît daûr di chescj criteris; 27 ateneus si son cussì dividûts i 525 milions di euros che a costituissin il font. Cjalant la graduatorie si pues jessi braurôs dal novesim puest de Universitât dal Friûl, daspò di mês di polemichis sul stât dal so belanç e sul so sotfinanziament cronic di bande dal stât. E pues pardabon jessi contente la retore Cristiana Compagno, che e viôt ricognossût il sfuarç fat in chescj mês: cuntun sotfinanziament di passe 100 milions di euros, a son stâts fats meracui. Di fat la Universitât dal Friûl e je tai prins puescj in dutis lis graduatoriis che a valutin i risultâts otignûts in rapuart ai mieçs a disposizion.
SOSPENSION PAR TRIEST_ Dongje di cualchi presince «scontade», no mancjin però lis sorpresis. La prime e je la sospension dai finanziaments aes universitâts di Triest, di Firenze e di Siena, in spiete che al sei presentât un plan finanziari par sistemâ i belançs che, a vuê, a risultin in ros. Il retôr dal ateneu di Triest, Francesco Peroni, al à dit daurman che si cjatisi devant di un fal che al sarà sclarît in curt, dal moment che il belanç al è in atîf. Il probleme però al è leât aes spesis pal personâl, che a àn superât il limit dal 90% dal finanziament fissât dal Ministeri, e che, in plui di escludi l’ateneu de spartizion dai fonts, al ten fermis ancjemò lis assunzions almancul fin al 2011.
Une biele gnove pe universitât furlane che, magari cussì no, e à simpri di difindisi dai atacs che i rivin di ogni bande, dispès ancje des istituzions che a varessin invezit di difindile.
Federica Angeli

(L)Int Autonomiste / Un popul cence plui vôs in cjapitul

Dree Valcic
✽✽ Nol è par fâmi i fats di chei altris, ancje se o sai benon che ae fin in ogni câs i efiets a saran deleteris ancje pai furlans, ma o crôt di interpretâ un sintiment slargjât e un dubi gjenerâl, domandantmi parcè che a àn fat colâ Draghi. No si trate, che al sedi clâr, […] lei di plui +

L’EDITORIÂL / LA PATRIE DAL FRIÛL AL SALON DAL LIBRI DI TURIN

Walter Tomada
Dai 19 ai 23 di Mai no steit a cirînus, noaltris de “Patrie”: no sarin in Friûl, ma inaltrò.◆ No, no lìn in esili. Pal moment, jessi “furlans che no si rindin” nol è ancjemò une colpe. Salacor lu deventarà, ma pal moment o podin jessi “libars di sielzi” di lâ in “mission”. Une mission […] lei di plui +